Collezione d'Arte

Ubicato in un edificio vittoriano recentemente ristrutturato, The Caesar espone al suo interno una collezione unica di mosaici romani, autentici gioielli dell'artigianato siriano che decorano le zone comuni dell'hotel, tra le quali, l'hall, il ristorante e la sala riunioni.

In epoca romana, il mosaico era un articolo di lusso delle case potenti, non solo un tipo di rivestimento per pavimenti o pareti, ma un vero e proprio programma propagandistico per il signore della casa. La decina di pezzi esposti, datati principalmente dal secolo II al VI d.C., presentano la grande policromia dei mosaici siriani e un'iconografia che sviluppa temi geometrici mediante combinazioni di varie forme: dai circoli, quadrati, onde, rombi e linee a zig-zag ai motivi vegetali ed animali, molte volte collegati a spettacoli del circo o alla fauna locale.

Uno dei mosaici esposti nell'hotel rappresenta un'aquila, un cratere e due cervi, elementi che nell'epoca romana rappresentavano simboli pagani e che, una volta instauratosi il cristianesimo, si adattarono con una simbologia dell'eucarestia e simboli dell'eternità e dell'immortalità.

  • CONDIVIDERE SU:

+44 (0) 207 262 0022